Leggi la premessa a questo testo, che si trova su google books. Ti sarà utile per un confronto con l’ode I, 20 (Vile potabis…) e con la favola del topo di campagna e del topo di città.